Menu

Riserva naturale di Punta Aderci

7.49km

Quella di Punta Aderci è una riserva naturale istituita nel 1998. E’ situata tra le spiagge di Libertini (subito dopo quella di Punta Penna, dietro il porto di Vasto, dove tutt’ora c’è uno fra i fari ancora attivi più alti d’Italia) e di Mottagrossa.
E’ uno dei tratti di costa più belli d’Abruzzo e dell’Italia (anche nella classifica stilata da Vanity Fair), sia per le acque cristalline dove vengono avvistati anche delfini e tartarughe marine, che per la natura incontaminata.
L’accesso a quest’area è gratuito e c’è un comodo parcheggio sulla via d’accesso.

La flora è quella tipica della macchia mediterranea e si trovano il ravastrello, l’euforbia delle spiagge, la gramigna delle spiagge, il papavero giallo, il mirto, l’ammofila arenaria, il giglio di mare, la calcatreppola marina, ecc…
E’ stato invece preso come simbolo della riserva stessa l’uccello fratino, avendo qui il suo habitat naturale dove nidificare (è per tanto richiesto di non oltrepassare i percorsi indicati, già dalla spiaggia di Punta Penna). Gli amanti del birdwatching potranno però ammirare anche fenicotteri maggiori, tarabusini, la garzette, gheppi, sgarze ciuffetto, aironi cenerini, nitticore, sterpazzole, sterne, cormorani e falchi della palude.

Ulteriori informazioni sul sito www.puntaderci.it/